Hotel Valdarno Sito Ufficiale | Hotel Montevarchi | Alberghi Arezzo

 

BENVENUTI ALL'[color]HOTEL VALDARNO[/color]

A MONTEVARCHI...SULLA RIVA SINISTRA DELL'ARNO

Quattro stelle...per una grande ospitalità!

Accoglienza e comfort...al vostro servizio.

La cura di ogni piccolo particolare.

SCOPRITE LA PIACEVOLE SENSAZIONE DI UN'ATMOSFERA DI ELEGANZA E TRANQUILLITA', CON IL NOSTRO STAFF PRONTO A PRENDERSI CURA DI OGNI VOSTRA ESIGENZA.

OFFERTA SPECIALE

Le tariffe speciali sono applicate ai giorni di venerdì - sabato - domenica. Sono valide dal 02 Gennaio 2014 al 22 Dicembre 2014.

Prenota online

ULTIME OFFERTE

Visualizza le nostre ultime offerte speciali...occasioni da non perdere!

Verifica disponibilità

DICONO DI NOI

"È la terza volta che soggiorno in questo Hotel e per questo è ovvio che il mio giudizio non può che essere più che positivo..."

Giudizi

HOTEL VALDARNO...QUATTRO STELLE PER UNA GRANDE OSPITALITA'

La struttura sorge nella cittadina di Montevarchi a sud di Firenze, a 3 km dall'uscita autostradale Valdarno dell'Autosole A1 Milano - Roma.

 

Situata al centro delle più famose città d'arte come Firenze, Siena, Arezzo, Cortona e dell'area del Chianti, è considerata un ottimo punto strategico per incontri d'affari e percorsi turistico-enogastronomici.

MONTEVARCHI...ITINERARI E COSE DA VEDERE

La città merita una visita approfondita. Se non altro per lasciarsi straniare dai vicoli che intersecano e uniscono le varie porzioni della "mandorla" che rende unica al mondo la conformazione urbanistica del suo centro storico. Il Mercato ancora oggi, come otto secoli fa, si svolge tutti i giovedì. Un mercato che fu tanto importante da imporre una propria unità di misura, la Staio montevarchino. Tra i monumenti che meritano una visita va sicuramente citata la Collegiata di San Lorenzo, che custodisce la venerata Reliquia della Sacro Latte. Nell'attiguo Museo di Arte Sacra il capolavoro da non perdere è il tempietto di Andrea della Robbia, datato 1505.

Tra gli orgogli di Montevarchi vi è il Museo Paleontologico ospitato nell'ex Convento di San Lodovico che conserva molte rarità, compreso il cranio completo di un antichissimo Elephas meridionalis.